27 Settembre 2016

Permessi ex L. 104/1992 fruibili anche per i conviventi

di Redazione Scarica in PDF

La Corte Costituzionale, con sentenza n. 213 depositata il 23 settembre 2016, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 33, comma 3, L. 104/1992, come modificato dall’articolo 24, comma 1, lettera a), L. 183/2010, nella parte in cui non include il convivente tra i soggetti legittimati a fruire del permesso mensile retribuito per l’assistenza alla persona con handicap in situazione di gravità, in alternativa al coniuge, parente o affine entro il secondo grado.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Percorso formativo 365 2022/2023