3 Maggio 2022

Smart working per fragili e comunicazione semplificata di lavoro agile: approvate la proroghe

di Redazione Scarica in PDF

Il Ministero del lavoro, con comunicato del 29 aprile 2022, ha reso noto che è stato approvato in Commissione affari sociali alla Camera l’emendamento che proroga al 30 giugno 2022 il regime di tutela per i lavoratori fragili (diritto allo smart working per tutti i fragili e per specifiche categorie di fragili, ove non sia possibile svolgere lavoro in modalità agile, equiparazione al ricovero ospedaliero), in sede di esame del DdL di conversione al D.L. 24/2022 (Decreto Covid Riaperture). È stato, inoltre, prorogato il diritto allo smart working anche per i genitori di figli con fragilità.

Da ultimo, fino al 31 agosto 2022 sarà possibile effettuare la comunicazione per lo smart working in modalità semplificata per tutti i lavoratori del settore privato.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Tavola rotonda con il Comitato Scientifico di Centro Studi Lavoro e Previdenza