BLOG

La (auspicabile) riforma della contrattazione collettiva: sarà la volta buona?

  Ancora una volta si torna a discutere, in maniera più o meno accesa, di contrattazione collettiva e, in particolare, di efficacia (soggettiva, ma, perché no, anche oggettiva) ed esigibilità della stessa, nonché, ovviamente, del scivoloso rapporto fra i diversi livelli di negoziazione (in buona sostanza, chi “comanda” in un immaginifico organigramma dei contratti collettivi)…

Continua a leggere...

Linee operative dell’esonero contributivo per l’anno 2016

    La circolare Inps 29 marzo 2016, n.57, consente il recupero dell’esonero contributivo previsto a decorrere dal 1° gennaio 2016 dalla L. n.208/15 con le paghe di competenza di aprile, così ritardando inevitabilmente di un ulteriore mese il recupero. Non vi sono grosse novità interpretative rispetto alla circolare n.17/15, con la quale l’Inps aveva dato…

Continua a leggere...

Al via la detassazione premi 2016

    Con la firma del decreto interministeriale 25 marzo 2016, richiesto a fini attuativi dalla L. n.208/15, sta finalmente per iniziare l’operazione di detassazione dei premi di risultato. Si dovrà ancora attendere la sua pubblicazione sul sito del Ministero del Lavoro, e l’avviso in G.U., azioni non ancora effettuate al momento in cui scrivo….

Continua a leggere...

Ispettorato nazionale del lavoro: lo stato dell’arte per la nuova agenzia

  Il D.Lgs. n.149/15 prevede che, al fine di evitare la sovrapposizione di interventi ispettivi, è istituito l’Ispettorato nazionale del lavoro, a cui saranno demandate tutte le attività ispettive già eserciate dal Ministero del lavoro, dall’Inps e dall’Inail, compresa la programmazione della vigilanza, che verrà accentrata presso la nuova agenzia. Al fine di assicurare l’uniformità…

Continua a leggere...

La condanna di Poseidone

    La Suprema Corte di Cassazione condanna Poseidone. Detto così pare che i Supremi Giudici, stavolta, se la siano presa addirittura col mito greco; col dio del mare! In realtà le cose sono molto più terrene e, concedetemelo, assai più misere. La condanna, infatti, viene inflitta, con sentenza n.3835/16, all’Inps e alla famigerata operazione…

Continua a leggere...

Strumenti per il consulente del lavoro, strumenti per la resilienza

  In occasione dell’uscita del primo numero della nuova rivista “Strumenti di lavoro“, ne pubblichiamo l’editoriale a firma del Direttore Scientifico, il dott. Riccardo Girotto.   Voglio dedicare questo primo editoriale alla figura del consulente del lavoro: professionista coraggioso che affronta a viso aperto ogni operazione di imbarbarimento amministrativo perpetrata da un Legislatore talvolta disattento,…

Continua a leggere...

Nuove semplificazioni a fronte di un infortunio

  Dal 22 marzo 2016 sono in vigore le semplificazioni in materia di adempimenti formali concernenti gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, come stabilito dal D.Lgs. n.151/15. Prima di soffermarsi sulle novità è opportuna una considerazione di merito: a distanza di 6 mesi dall’entrata in vigore del decreto, la prima nota operativa sulla…

Continua a leggere...

O si sciopera o si lavora, e bene

  A distanza di poche settimane, torniamo a parlare di sciopero grazie a una recente pronuncia della Corte di Cassazione. Avevamo infatti commentato pochi giorni fa – proprio da questo Blog – la sentenza n.24653/15, con la quale la Suprema Corte aveva precisato i limiti dello sciopero, che deve concretarsi – per essere legittimo –…

Continua a leggere...

Il requisito dell’età nel contratto intermittente configura discriminazione?

  La Corte di Cassazione, con la sentenza n.3982 del 29 febbraio 2016, si è pronunciata su una causa nella quale un lavoratore avanzava pretese in quanto, assunto con un contratto di lavoro intermittente a tempo indeterminato, si è visto recapitare la lettera di licenziamento da parte datrice, motivata dal fatto che aveva compiuto il…

Continua a leggere...

Affitto d’azienda e crediti da lavoro

    Per descrivere l’affitto d’azienda, e il suo impatto sui rapporti di lavoro, è necessario partire dalla più generica definizione di azienda, rinvenibile dalla lettura dell’art.2555 cod.civ.: “azienda è il complesso dei beni impiegati nel processo produttivo aziendale da parte dell’imprenditore”. L’affitto determina il passaggio dell’azienda da una gestione a un’altra, con la prima…

Continua a leggere...